L’idea che ci ha spinti è quella di catalogare il patrimonio architettonico della Lessinia attraverso il recupero delle tesi di laurea dello IUAV con il supporto di Corrado Balistreri docente a Venezia ed estimatore del territorio montano veronese. Rendere così al territorio un patrimonio che permetta la possibile estensione ad un programma generale di valorizzazione e recupero della tradizione architettonica rurale nella Lessinia Veronese. Contributi autorevoli di Eugenio Turri e Vincenzo Pavan tra i maggiori esperti sul tema. Edizione in italiano e inglese.

In programma un’estensione del lavoro con l’idea di progettazione di un ecomuseo che possa fare da base per un programma di studi.