PROGETTO INTERNAZIONALE CITTA’ DELLA PIETRA

Consorzio Progetto Marmo, Isim, Regione Veneto

anno 2006

 

Il giorno 8 settembre a Venezia presso l’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti e’ stata presentato il nuovo progetto “Centro Internazionale Citta’ della Pietra”, una rete internazionale di luoghi e citta’ che condividono la tradizione del costruire in pietra.

Il convegno organizzato presso Palazzo Cavalli Franchetti e’ stato promosso dal nostro Consorzio Progetto Marmo, dall’Isim, Istituto Internazionale del Marmo, e dalla Regione Veneto.

L’obiettivo e’, e sara’ quello di cercare di recuperare i valori sedimentati del territorio, interpretandoli in vista di una nuova progettualita’ attraverso uno scambio di saperi, esperienze e tradizioni. Obiettivo ambizioso per tematiche che trovano ampio spazio nel dibattito contemporaneo sulle citta’ globali e sulla perdita di identita’ dei luoghi.

Hanno partecipato a questo convegno

  • L’Assessore Stefano Valdegamberi

  • La presidente dell’Istituto Regionale Ville Venete Nadia Qualarsa

  • Il presidente dell’Isim Flavio Marabelli

  • Il professore Lorenzo Lazzarini, ricercatore di pietre antiche

  • Il professore Alfonso Acocella della facolta’ di architettura’ di Ferrara

  • La professoressa Gloria Vallese, docente di storia dell’arte contemporanea

  • Roberto Bianconi, presidente del Nuovo circuito Centro Internazionale della Pietra

Attraverso questo scambio di conoscenze e saperi costruttivi, si vogliono individuare le possibilita’ che hanno luoghi diversi di interagire in un’ampia progettualita’, fatta di relazioni intelligenti, che diano spinta e respiro alle iniziative locali.

Sono stati invitati e hanno partecipato con interesse architetti italiani e famosi architetti provenienti da Russia e Ucraina.

Altri appuntamenti sono gia’ stati realizzati per portare avanti il progetto, fra questi una prima presentazione a Grezzana uno dei comuni storici del Veneto della lavorazione del marmo e uno appena svoltosi durante la fiera internazionale Marmomac, una tavolta rotonda con partecipi esperti del settore geologia e architettura di Spagna e Portogallo e dei vari rappresentanti dei comuni e delle regioni italiane. (sicilia, puglia, sardegna, trentino, lombardia, veneto).