Si sono incontrati in Officina Contemporanea e hanno deciso di partecipare al puzzle più grande del mondo che sarà composto a Milano dal 19 al 29 giugno al Velodromo Vigorelli. www.puzzle4peace.com

Il gruppo di artisti ha deciso che il tema che li rappresenterà, in quanto tutti compartecipi per la città di Verona sarà “peace and love”. Il titolo, di memoria volutamente hyppie e universale, intende essere un omaggio e un messaggio positivo per la nostra città che, di recente, sta cavalcando le cronache con un’immagine di violenta tristezza.

I colori della pace e dell’amore saranno dunque interpretati da ciascun artista in modo personale per trovare spazio nella megaperformance di giugno. La singolare iniziativa del puzzle che entrerà nel guiness dei primati è stata ideata e organizzata dalla cooperativa sociale Scart-i, che sta cercando di promuovere con il proprio lavoro i temi della sostenibilità, della solidarietà e della tolleranza.

 

www.puzzle4peace.com